logo2
  • Segnapostoslide1
  • Slide2
  • Slide3
  • Slide4

La legge di Bilancio 2018 ha riaperto i termini per la rivalutazione dei terreni agricoli ed edificabili (art. 7 della L. 448/2001) e delle partecipazioni in società non quotate (art. 5 della L. 448/2001).

La rivalutazione delle partecipoazioni non quotate avviene mediante:

1) La redazione e il giuramento di una perizia di stima;

2) Il versamento in autoliquidazione di un'imposta sostitutiva sul valore periziato, pari all'8%.

In base alle disposizioni contenute nella Legge di bilancio 2018 i beni rivalutabili sono quelli posseduti alla data del 01/01/2018, mentre il termine ultimo per la redazione ed il giuramento della perizia è stato fissato al 30/06/2018. L’imposta sostitutiva può essere rateizzata in tre rate annuali di pari importo a decorrere dal 30/06/2018, con il pagamento, sulle rate successive alla prima, degli interessi nella misura del 3% annuo.

Ultime news

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
София plus.google.com/102831918332158008841 EMSIEN-3